Le Marche

Le Marche...Regione da Scoprire

Le Marche sono una regione dell’Italia centrale, che si affaccia sul Mare Adriatico, meravigliose ed insolite per la loro diversità di territorio, che rievocano la storia  la cultura contadina, la tradizione, l’arte.

L’arte, ecco un altro buon motivo per visitare le Marche, intrise di testimonianze delle epoche passate, anche per il suo periodo sotto lo stato pontificio.

Montagne, attrezzate con impianti di risalita per gli appassionati di sci, e riserve naturali per gli amanti della natura e del trekking.

Rinomata la bella spiaggia denominata di velluto di Senigallia, con il suo lungomare il bellissimo centro storico. Gabicce Mare sicuramente altra bellissima meta per gli amanti del mare, ma consigliamo una visita anche  Pesaro, Fano, Civitanova Marche e San Benedetto del Tronto denominata la Riviera delle Palme.

Per chi ama la natura più selvaggia, la Riviera del Conero offre gli scenari indimenticabili delle piccole baie a ridosso della montagna, a volte raggiungibili solo via mare o tra sentieri  nel verde del parco naturale.

Le Marche sono una regione unica soprattutto per la presenza di numerosi parchi nazionali e regionali e oasi del WWF.

I parchi dei Monti Sibillini e dei Monti della Laga offrono uno spettacolo unico per gli appassionati di trekking e non solo.

Altra meta importante le Grotte di Frasassi, dove ogni anno affluiscono avventori da ogni parte d’Europa.

Pesaro Urbino

La provincia di Pesaro e Urbino è una provincia italiana delle Marche di 363 092 abitanti.

I due capoluoghi di provincia sono Pesaro e Urbino, la sede amministrativa si trova a Pesaro così come tutti gli organismi amministrativi e gli uffici provinciali.

È la provincia marchigiana che conta il maggior numero di comuni, ovvero 59.

Affacciata ad est sul mar Adriatico, corrisponde in gran parte alla regione storico-geografica del ducato di Urbino.

Ancona

La provincia di Ancona è una provincia italiana delle Marche di 481.028 abitanti con capoluogo ad Ancona.

La costa della provincia di Ancona è bassa e sabbiosa a nord del capoluogo, alta e rocciosa a sud, per la presenza del promontorio del Monte Conero.

I comuni della provincia che si affacciano direttamente sul mare sono 6 su 49 comuni totali. Tre di questi, Senigallia, Montemarciano e Falconara Marittima, sono collocati a nord del capoluogo mentre i restanti, Sirolo e Numana, a sud di Ancona.

Le località sulla costa hanno saputo negli anni sviluppare il loro turismo proprio grazie al rapporto con il mare, prendendosi cura di esso e delle sue spiagge; la totalità delle coste della provincia è balneabile.

A conferma di ciò Ancona, Senigallia, Sirolo e Numana ogni anno vengono premiati con la bandiera Blu d’Europa.

Macerata

Con i suoi 2 774 km² di superficie la provincia di Macerata è la più estesa delle Marche.

La giurisdizione maceratese si estende oltre lo spartiacque appenninico ai territori dell’Alta Valnerina (Vissano): è questo il principale “sconfinamento” delle Marche oltre le proprie frontiere geografiche naturali.

Il territorio è prevalentemente collinare, per il resto è montuoso.

L’Appennino e il Subappennino maceratese sono sede di quattro comunità montane: Alte Valli del Potenza e dell’Esino, Camerino, Monti Azzurri e San Vicino.

La provincia deriva dall’omologa delegazione apostolica dello Stato della Chiesa, che nel 1860 il decreto Minghetti estese annettendole la provincia di Camerino e il comune di Visso.

Fermo

La provincia di Fermo è una provincia italiana di 178 619 abitanti della regione Marche,  e comprende 40 comuni.

La provincia è stata istituita  ed è divenuta operativa a tutti gli effetti con le prime elezioni provinciali 6 e 7 giugno 2009, venendo scorporata da quella di Ascoli Piceno.

Il versante orientale di alcune fra le cime più alte dell’Appennino umbro-marchigiano insiste in territorio fermano.

Da nord a sud si sviluppano il Monte Amandola (1.707 m) e il Castel Manardo (1.917 m) nel territorio comunale di Amandola, la Priora (2.334 m) e la Sibilla (2.175 m) in quello di Montefortino.

Ascoli Piceno

La provincia di Ascoli Piceno è una provincia italiana di 211 000 abitanti  e comprende 33 comuni.

Ha per capoluogo la città di Ascoli Piceno.

I suoi abitanti sono comunemente denominati piceni, in ricordo dell’antico popolo italico di cui la preromana Asculum fu capitale.

Il territorio provinciale è prevalentemente collinare, ma  il Piceno possiede comunque la più alta percentuale di aree montuose: suddiviso fra i comuni di Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Comunanza, Montegallo, Montemonaco, Roccafluvione.

La provincia include la cima più elevata della regione, il Vettore (2.476 m), e possiede un’ampia fascia preappenninica che culmina nella vetta dell’Ascensione (1.108 m) situata appena a nord del capoluogo.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove
Translate »