Matelica la città del Verdicchio

5 Giugno 2017 Off Di Frank@marchedascoprire
Matelica la città del Verdicchio

Matelica sembra radichi le sue origini nell era Paleolitica, per opera degli umbri nel 2000 a.c., che si installarono nella valle del fiume Esino dove si trova ancora oggi.

Successivamente i piceni, popolo proveniente dall’Abruzzo e dall’ascolano, costruirono il primo centro abitato vero e proprio, sfruttando i già presenti insediamenti.

Poi nel 295 a. C. con la guerra del sentino il territorio fu assoggettato ai romani.

Matelica risulta uno dei comuni marchigiani dove sono stati rinvenuti e conservati un gran numero di reperti storici che ritroviamo nel museo archeologico della cittadina.

Vi segnaliamo i maggiori punti d’ interesse, oltre al museo archeologico, il museo Piersanti dove sono conservati oggetti ed opere di alto valore storico.

materica,verdicchio, macerata, marche,

Il teatro comunale Giuseppe Piermarini, che ospita nel foyer un enoteca dove poter degustare il Verdicchio delle più pregiate cantine di Matelica.

Il palazzo Ottoni del 1472,

il palazzo del Governatore e la sua torre civica,

il palazzo comunale,

il monastero di Santa Maria Nuova appena fuori delle mura castellane,

la chiesa di San Rocco, costruita per impetrare l’allontanamento della peste,

la chiesa di Santa Teresa del XVII sec.,

la chiesa di San Filippo, sempre della medesima epoca,

la chiesa di Sant Agostino che conserva l’ antico portale romanico del XIV sec.,

la Chiesa del Suffragio o delle Anime purganti che domina la piazza E.Mattei e la chiesa di San Francesco nell’omonima piazza.

Ah del Verdicchio, ne abbiamo già parlato nell’articolo delle tipicità marchigiane, leggilo quì

Per maggiori informazioni:

Ufficio IAT (Pro Loco)

Piazza E. Mattei – Matelica (Mc)

tel. 0737.85671-85333

E’ possibile noleggiare mountain bike per un piacevole giro nel centro storico o per passeggiate nei sentieri naturalistici, noleggiandole presso:

Per chi vuole vivere un contatto più diretto con la natura, Matelica offre passeggiate a cavallo, anche personalizzate, negli splendidi sentieri e prati del circondario.

www.turismoequestre-marche.it/CI_Ilmolino.htm

Per ammirare la natura dall’alto c’è la possibilità di voli in parapendio, singolarmente o in tandem con istruttori.

www.scuoladiparapendio.info

Tel.: 335.5434993

info@eaglespoint.it