Vernaccia di Serrapetrona

vernaccia, Serrapetrona, vino, rosso,

VERNACCIA DI SERRAPETRONA: prodotta in un territorio molto circoscritto, appena 45 etteri, che comprende il comune di Serrapetrona e parte dei comuni di Belforte del Chienti e San Severino Marche.
Questo vino viene citato nel 1875 in un bollettino ampelografico dell’allora Ministero dell’Agricoltura, in cui viene riconosciuta al vitigno Vernaccia Nera una particolare vocazione alla produzione dei vini da pasto.
Già esistente e conosciuta come DOC nel 1971, passa ad essere DOCG nel 2004.
La DOCG Vernaccia di Serrapetrona deve essere vinificata con almeno l’85% di uve Vernaccia Nera; il suo metodo di vinificazione risulta essere molto particolare, perchè prevede 3 fermentazioni e rifermentazioni successive.
Il 60% delle uve viene vinificato al momento della vendemmia, il restante 40% viene sottoposto ad appassimento su appositi graticci; entro la metà del mese di gennaio vengono pigiate ed unite al mosto base, dando inizio, così, all’ultima fermentazione naturale.
Nel bicchiere, ci si presenta con un bel colore rosso rubino, con toni che volgono al granato, spuma rossa, viva, con perlage sottile e persistente; al naso è aromatico, con chiari sentori di frutta rossa matura, marmellate, fiori appassiti.
In bocca il gusto è equilibrato, morbido, poco tannico, e un retrogusto con piacevoli note amarognole.
Possiamo trovare la Vernaccia sia nella versione dolce che secca: la prima si accompagna bene a biscotti secchi, dolci di carnevale o crostate di lamponi o more, che richiamano il gusto del vino stesso.
Nella versione secca, si abbina bene a formaggi mediamente stagionati e cotture bollite con salse.
Purtroppo, ultimamente, abbiamo sentito nominare più spesso queste zone, a causa dei terremoti che recentemente hanno colpito la nostra regione, mettendo a dura prova sia gli abitanti che i produttori.
Vista la primavera ormai alle porte, la domenica, invece del Centro Commerciale, portiamo le nostre famiglie, gli amici, a fare una passeggiata tra queste colline…fermandoci magari, a fare una piacevole merenda, in una delle diverse osterie che ci sono, a base di prodotti locali e degustando Vernaccia.
Ne sarà contento il corpo…e sicuramente anche lo spirito!!!

vernaccia, Serrapetrona, vino, rosso,